Benvenuto in Cowalking!

Accesso


Il tuo Carrello
Abbonamento Walker / Cowalking

Cowalking riapre!

Carissimi Cowalker e futuri Cowalker!
Ci siamo… e siamo pronti per la ripresa nella massima sicurezza.

Abbiamo trascorso l’intera settimana ad organizzarci e riorganizzarci per poter riprendere in sicurezza, ma RIPRENDERE!

Devo dirvi cosa abbiamo fatto?

  • Abbiamo disinfettato con i giusti prodotti ogni cosa, persino dentro gli armadi;
  • Abbiamo sanificato tutti i condizionatori;
  • Abbiamo sanificato professionalmente ogni ambiente con sanificazione certificata;
  • Ci siamo riforniti di gel, guanti, mascherine, tappetini antigermi;
  • Abbiamo preparato il protocollo e i cartelli di sicurezza e il registro delle sanificazioni.

In settimana arriveranno anche i pannelli separatori in plexiglass, il thermoscanner, la lampada UV, il generatore di ozono per la sanificazione periodica a cadenza settimanale.

Gli spazi sono stati riorganizzati in modo da ridurre il numero di utenti e mantenere le distanze dovute. Per chi già ci conosce, lo spazio dell’open space dedicato ai nomad e agli eventi, è stato trasformato in una sala con otto postazioni alle quali si potrà accedere 7/7 giorni a settimana e 24/24 ore al giorno, dovendosi per ora congelare gli eventi.

Ma non abbiamo trascurato neanche di preparare la nostra colorata terrazza e mettere dei bei fiori sui davanzali! Perché è primavera e ogni cosa rinasce ed è importante che lo si faccia anche noi, arricchiti da quello che questo tempo ci ha insegnato e pronti ad affrontare qualsiasi trasformazione voglia davvero presentarci il mondo dopo questa lunga pausa!

In tantissimi si avventurano in previsioni sul futuro, più o meno di settore, più o meno nere, più o meno ponderate. Ma la verità vera è che nessuno di noi sa cosa ci aspetta e dobbiamo osservare il mondo pronti a cogliere nuove occasioni, senza abbatterci e senza resistere al cambiamento! E non c’è modo migliore che farlo insieme, mettendo sul piatto tutto quello che ci viene in mente di utile e cercando di capire come possiamo aiutarci al massimo l’uno con l’altro.

Perché ricordiamocelo… non siamo uno spazio condiviso: siamo una community!

Da mamma con un bambino piccolo, poi, ho personalmente pensato di fare un regalo ai genitori liberi professionisti che stanno impazzendo col lavoro da casa e di prevedere una sorta di “abbonamento famiglia” che permetta alle coppie con bambini da accudire di alternarsi sulla stessa postazione pagando un unico abbonamento in due, così da potersi dare dei “turni di fuga” per essere più produttivi!

Vi aspettiamo, e buona fortuna a tutti!